NUVOLE

Carlo KP 26 luglio 2013 0
NUVOLE

Le nuvole possono essere uno dei migliori indicatori del clima attorno a noi, quindi è importante avere una conoscenza di base e sapere cosa osservare per capire i segnali che esse ci possono dare.

Riconoscere le formazioni nuvolose può aiutare a prevedere cosa sta per accadere attorno a noi.

cirri e cirrostrati 2Le nuvole di alta quota sono dette cirri e indicano che è in arrivo un fronte caldo.
La presenza di tali nuvole porta vento stabile e buono per praticare il kitesurf.
Appena il fronte caldo arriva però le nuvole cambieranno e scenderanno a quote medie.
Ciò potrebbe significare una giornata umida e grigia, se queste nuvole sono scure e piene di umidità.

Le nuvole che si formano a bassa quota sono conosciute come cumuli, queste nuvole possono essere molto disordinate e guardandole sembrano formare grumi separati. Ciò significa che ci si trova in un fronte freddo o che uno sia in avvicinamento. Il vento e il tempo associato ad un fronte freddo è in gran parte instabile e potrebbe portare a condizioni di vento rafficato o cambiamenti improvvisi delle condizioni atmosferiche come forti piogge.

Questo può portare, in alcuni casi, alla formazione di cumulonembi.cb

Il cumulo è una nube bianca e bassa, non pericolosa in se. Tuttavia può trasformarsi in cumulonembo, che è molto instabile e pericoloso per il kiter. E’ buona norma quindi, fermarsi ed atterrare il kite alla presenza di questa formazione nuvolosa.

Il cumulonembo è una nuvola a carattere verticale che si estende da poche centinaia di metri fino a 12km. Tali formazioni sono veloci ed hanno all’interno venti molto forti e rafficati che portano improvvise condizioni violentissime.

Comments are closed.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
[ + ]