KITEPOINT MISSION MAURITIUS

Carlo KP 14 febbraio 2012 0
KITEPOINT MISSION MAURITIUS

MAURITIUS…la perla dell’Oceano Indiano!

IL CLIMA:
Il clima è di tipo subtropicale. Le stagioni sono due: estate da novembre ad aprile, e inverno da maggio a ottobre. In estate: la media delle temperature è di 30°C, il sole tramonta verso le 19.00, il clima è caldo-umido e il mese più caldo è febbraio. In inverno: tra i 24°C di giorno e i 17°C notturni, il sole tramonta intorno alle 17.45 e il clima è rinfrescato dagli alisei (venti tropicali costanti). Periodo consigliato per il kitesurf. Salendo sull’altopiano le temperature subiscono una diminuzione, in genere intorno ai 5°C. A Mauritius sopravvive anche la mezza stagione, tra settembre e novembre, con temperature tra i 25°C e i 28°C.

IL VENTO:
Vento side-shore da sinistra (direzione sud/sud-ovest). Mauritius offre le migliori condizioni di vento durante la stagione più fresca, da aprile a novembre (4-6 Bft.). Le condizioni rimangono buone, però, anche negli altri mesi (3-5 Bft.).

VOLI:
Eurofly e AirMauritius. Consigliamo AirMauritius da Milano e Roma. Volo diretto da Roma,  prezzo 850euro, partenza solo il lunedì sera ore 21.45 con durata circa 10ore, ritorno sempre di lunedì ore 10.30 con durata circa 14ore per scalo tecnico a Milano.
BAGAGLIO KITE:
AirMauritis prevede una franchigia di 30kg, compreso bagaglio kite (previo preavviso). Il sovrappeso è molto caro, si pagano 100euro a tratta. Quindi ATTENZIONE!!!

FORMALITA’ D’INDRESSO:
Non è necessario un visto di ingresso. I visitatori, muniti di passaporto in corso di validità o di documento di espatrio equivalente, devono esibire alla dogana anche un biglietto di ritorno e dimostrare di essere in possesso di mezzi finanziari necessari alla durata del loro soggiorno. Il rispetto di queste condizioni permette di prolungare il periodo di permanenza.
Nessun turista è autorizzato ad accettare lavoro remunerato
Consolato d’Italia a Mauritius
P.O. Box 441
5 President John Kennedy Street, Port Louis
Tel. +230 207 7845/207 7844
Fax +230 208 8331

REGOLAMENTO SANITARIO:
Nessuna vaccinazione è richiesta ai viaggiatori in partenza dall’Italia.
Richiesto un certificato di vaccinazione per la febbre gialla ai viaggiatori provenienti da aree infette che abbiano più di un anno di età.

MONETA:
L’unità monetaria è la rupia mauriziana.
1 Euro = circa 42 Rs
CARTE di CREDITO:
Accettate tutte le carte dei principali circuiti: American Express, Diners, MasterCard e Visa.
AEROPORTO:
Aeroporto Internazionale Sir Seewoosagur Ramgoolam, Plaisance (Cod.: MRU), situato a 3 Km da Mahébourg, a 45 Km da Port Louis, a 40 km da Le Morne

FUSO ORARIO:

L’isola di Mauritius è avanti di 3 ore rispetto all’Italia,
2 durante il periodo dell’ora legale.
LINGUA:
Lingua ufficiale: Inglese. La lingua meglio compresa
e parlata, dopo il creolo, è comunque il francese.
ELETTRICITA’:
Il voltaggio è di 220V. E’ conveniente munirsi di adattatore (presa inglese) che vi consenta di utilizzare prese
a due o a tre spinotti.
TELEFONIA FISSA e MOBILE:
La rete telefonica è moderna, e permette di effettuare chiamate internazionali dirette (IDD) da ogni apparecchio, pubblico e privato. La numerazione locale è a sette cifre, e non esistono prefissi distrettuali.
Il prefisso di teleselezione internazionale è +230. Per chiamare l’Italia da Mauritius occorre anteporre lo 0039 al numero, comprensivo di identificativo di località preceduto dallo 0.
E’ possibile usufruire del servizio di roaming internazionale per telefoni GSM con qualunque gestore italiano. In tutta l’isola la ricezione del segnale è ottimale.
Chiamate di emergenza
Comporre il numero 999 per polizia, ambulanza e vigili del fuoco.
DA NON DIMENTICARE:
Acquistate prima di partire la guida Lonely Planet, Mauritius
Se acquistate kite, tavole e tanti altri accessori, portate sempre con voi passaporto e biglietto  e ricordate di farvi compilare il modulo per riprendere l’iva (in contanti) all’aeroporto.

kitesurfing_mauritius
SPOT:
LE MORNE, UNO DEGLI SPOT PIU SUGGESTIVI DELL’OCEANO INDIANO E DEL MONDO
Per i principianti e, in particolare, per chi desidera imparare o perfezionare la pratica del kitesurf, lo spot offre, ai piedi dell’imponente Le Morne, un’ampia laguna con acqua piatta e poco profonda dove il vento (onshore), meno forte in questa zona riparata, consente di effettuare qualsiasi manovra nella massima sicurezza (il kiting nelle altre zone dello spot è consentito soltanto ai kiter più esperti).
Lo spot, situato sulla costa sud-ovest di Mauritius, è un luogo ideale non soltanto per gli appassionati del kitesurf ma per tutti coloro che sono attratti dal fascino esotico di questa incantevole isola tropicale. La lunga spiaggia di sabbia bianca fiancheggiata da magnifiche palme e l’acqua turchese della laguna ne fanno una stazione balneare molto apprezzata e frequentata.
La laguna è interamente circondata dal reef che dista circa 600 m. dalla riva. All’interno della laguna l’acqua è piatta/choppy.
Oltre il reef si infrangono onde da 1 a 3 m.
Lo Spot per Kiter esperti si trova alla destra dell’INDIAN Resort, di fronte alla lunga spiaggia bianca, comoda per armare i kite.
Il vento quì soffia side on shore da sinistra ed è più forte che in laguna. Questo spot è circondato da tre Reef:
Il primo e più vicino e più facile con onde da 1,5 – 2 metri, ottimo per prendere confidenza con le onde.
A sinistra di questo c’è Manawa il reef più esterno a circa 2 Km dalla riva con onde fino a 4 metri.
Infine, all’estrema destra One Eye, dove frange una delle onde più belle e pulite del mondo, solo per kiter esperti (si consiglia l’appoggio di una barca).

SISTEMAZIONI:

Personalmente, come alternativa economica a l’Indian resort, consiglio il PIK PIK 2. Semplici studios, ma molto belli. E’ un delizioso complesso con parcheggio privato, giardino tropicale, piscina, lettini, barbecue per grigliate, lavaggio attrezzatura, formato da 8 studios, tutti con una piccola cucina a 2 piastre, frigo, bagno con doccia. E’ un monolocale da 2/3 posti con zona notte e zona giorno con salotto e tv. Ventilatore ed aria condizionata. Tutti gli studios hanno un terrazzo attrezzato, da cui si può ammirare la stupenda laguna alle spalle del monte Brabant. Prezzo da concordare, ma non supera i 20euro al giorno a persona. Incluso nel prezzo c’è il noleggio bicicletta.
Trattamento: solo pernottamento.
Distanza dallo spot: 3 km

CONTATTI:

Come punto di riferimento c’è AATISH, un ragazzo gentile e disponibile che vi aiuterà e accompagnerà in tutto. Airport transfer, Car rental, scooter rental, round island trip, dolphin watch, catamaran trip.

AATISH DEVASON
Cell:    +230 9461250
Home: +230 6227607
Email: daatish@yahoo.com

NOLEGGIO AUTO tramite aatish:
Pick-up 5posti:25 euro al giorno,
Nissan Micra:   20euro al giorno

GUIDARE A SINISTRA:
Non è particolarmente difficile, ma il traffico di Mauritius richiede comunque molta attenzione, soprattutto di notte, quando è facile incontrare mezzi privi di luci e pedoni ai bordi delle strade senza marciapiedi.
Evitate sempre Port Louis nelle ore di punta, quando si creano code chilometriche.
Per visitare la città è meglio lasciare la macchina in un parcheggio a pagamento e girare a piedi. In alternativa i trasporti pubblici sono piuttosto validi.

SUPERMERCATI:

Per ogni vostra esigenza, troverete fornitissimi supermercati e centri commerciali, a circa 10-15 km a nord di Le Morne.

DA NON PERDERE:

-Le terre rosse di Chamarel
-Il giardino botanico di Pamplemousses con le sue ninfee giganti
-La capitale Port Louis ed il mercato centrale
-L’isola dei cervi con imbarco a Trou d’Eau Douce

ISOLA di RODRIGUES:
Una paradiso che attende i suoi visitatori con spiagge di una bellezza incredibile, coste ancora intatte, mille occasioni di sport acquatici e di escursioni, un’atmosfera autentica che si è conservata proprio grazie alla lontananza dalle rotte turistiche consuete: situata a 560 chilometri da Mauritius, cui è collegata da tre voli giornalieri Air Mauritius ( circa 150euro), l’isola di Rodrigues è un mondo incontaminato tutto da scoprire.
La barriera corallina , che la circonda quasi interamente, forma una splendida laguna color turchese ideale per appassionati diver che vogliano ammirare le bellezze dei fondali, con le più diverse varietà di pesci, tartarughe e magnifiche gorgonie colorate. La costa sudorientale offre occasioni da non perdere a chi ama il kitesurf, grazie a una laguna di oltre 200 chilometri quadrati (il doppio dell’isola stessa!) e al vento costante. Chi poi vuole unire la vacanza attiva alla scoperta delle tradizioni dell’isola potrà vivere un’esperienza unica con una battuta di pesca a bordo delle tipiche piroghe a vela che gli abitanti ancora oggi utilizzano per solcare il mare.

KITECENTER:
Situato nella costa sud-est a Pàtè Reynieux , c’è il Club Osmosis.
Tel: +230 832 30 51  Fax: +230 832 33 55  E-mail: osmosis@intnet.mu
SISTEMAZIONI:
Mourouk Ebony Hotel
www.mouroukebonyhotel.it
Tel: +230 831 3350
Fax: +230 831 3355

Buon viaggio a tutti…

ANDREA FIORINI. Ottobre 2007

Leave A Response »

You must be logged in to post a comment.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
[ + ]